Home > blog > I 5 segreti per scegliere la migliore agenzia immobiliare per la tua casa

I 5 segreti per scegliere la migliore agenzia immobiliare per la tua casa


Come definire la professionalità? Una delle mie citazioni preferite è di Frank Tyger, il quale sostiene che la professionalità sta nel sapere come farlo, quando farlo, e nel farlo”.

Una semplice frase che nasconde una complessità immensa e adesso scopriremo il perché.

 

 

Prima o poi, almeno una volta nella vita, vendere casa dovrai fare… come devi procedere?

Chiamare un professionista è un passo sicuramente efficace, ma come sceglierlo?

Hai sentito parlare male delle agenzie immobiliari o semplicemente hai paura di quanto possa costarti?

 

Andiamo con ordine e analizziamo tutto per bene; grazie a questi consigli non solo eviterai di scegliere un ciarlatano come agente, ma soprattutto potresti scegliere il migliore, un valido aiuto e supporto in ogni fase della vendita, che ti faciliterà la vita!

Infatti un bravo agente, che chiameremo top agent (niente a che vedere con TOP GUN) è colui che ti assisterà per molti mesi fino al raggiungimento dell’obiettivo. Un po’ come fidanzarsi per un breve periodo, insomma: scegli bene il tuo partner!

 

1- RICERCA

Il primo passo è accendere internet e usare uno strumento di ricerca (diciamo google) con alcune parole chiave “agenzia immobiliare (…)” e al posto dei puntini inserire il comune dove si trova la tua casa.


Compariranno una lunga lista di siti, alcuni in cima perché a pagamento (su google compaiono con ANN in verde), altri invece perché effettivamente sono i più cliccati.

Un sito di un’agenzia tra i più in alto non indica necessariamente che sia il migliore!

 

Prendiamo i primi 10 risultati. Per ognuno di essi verifica le recensioni: dovrebbero esserci almeno una decina di recensioni. Se sono meno (e sono tutte positive con 5 stelle, il massimo), è possibile che periodicamente ne cancellino alcune per lasciar spazio solo alle migliori; al contrario, se vedete un’agenzia con centinaia o migliaia di recensioni, è possibile che la maggior parte di esse sia stata comprata e quindi non veritiera.

Una lista di recensioni veritiere dovrebbe contenere anche qualche critica con 2 o 3 stelle. Inoltre spesso anche le migliori hanno qualche brutta recensione, magari per brutto carattere di chi l’ha scritta, o perché lasciata da un concorrente che vuole rovinare l’immagine o per altri motivi non sempre giustificati.

Il consiglio è di leggere tutte le recensioni, soprattutto quelle negative! Agite come se doveste scegliere un hotel su Booking: i migliori si posizionano da 85 in su. Qui abbiamo le stelle di google (la media dovrebbe essere almeno 4,5 per indicare una buona attività).

 

2- COME SONO I LORO SITI?

Una volta che troverete 3/4 agenzie tra le migliori recensite, andate subito a controllare i loro siti. Per un ottimo professionista, il sito costituisce il miglior biglietto da visita.

Un sito con una grafica scadente, poco accessibile, con case presentate male è indice di scarsa professionalità! Prendi in considerazione solo siti costruiti bene, dove gli annunci delle case in vendita presentano fotografie professionali (non scattate storte, buie o con telefonini).

Esplora il campo di “chi siamo” per leggere la Mission e il modus operandi dell’agenzia

Infine, in base alle tue sensazioni, scarta quelle non ti convincono e tieni in considerazione solo quelle che ti hanno trasmesso fiducia

 

3- CHIAMALE PER UNA VALUTAZIONE

Ipotizziamo che ve ne siano 3 che ti piacciono di più, prendi in mano in telefono e mettiti subito in contatto con loro. Spiegagli la tua volontà di vendere casa e che prima vorresti una valutazione, possibilmente gratuita.

L’intento quindi è fissare un appuntamento per un sopralluogo a casa tua.

Le migliori dovrebbero darti presto un appuntamento e dovrebbero sembrare già cortesi al telefono. Sembra una banalità ma così non è (purtroppo).

Di conseguenza, è preferibile evitare le agenzie che, anche solo per fissare un appuntamento, ti fanno aspettare giorni per essere ricontattato: se già fanno così ora, figurati dopo quando avrai davvero bisogno!

Evita le agenzie che già al telefono ti danno una valutazione: una casa è sempre diversa da un’altra e deve essere vista

Sarà anche utile chiamare un'agenzia di quelle che conosci già, che ti ha mostrato in precedenza alcuni immobili. Anche dal punto di vista dell'acquirente avrai potuto valutare bene la figura dell'agente (qui l'articolo su come comprare casa).

 

4- IL SOPRALLUOGO dell’AGENTE

 Questo è uno dei momenti più importanti che sicuramente influenzerà la vostra scelta, poiché avrete davanti la persona con la quale passerete mesi di lavoro insieme e che vi dovrà assistere per altrettanto tempo.

I piccoli dettagli fanno la differenza: dal vestiario, al modo di porsi. La cortesia e semplicità sono da preferire alla pomposità e prolissità

Il buon professionista è colui il quale vi fa domande (importanti) sulla vostra casa per capire ogni minimo dettaglio utile per la vendita e per la valutazione; ancor meglio se non si sbilanci subito a darvi una valore ipotetico, ma vi rediga un documento scritto, che possa consegnarvi qualche giorno dopo, in seguito ad un'attenta analisi delle caratteristiche della vostra casa.

Anche se a tutti fa piacere ricevere complimenti per sé o per la propria casa, in questo caso sarà meglio evitare gli adulatori seriali: la fiducia si conquista in altro modo!

Ancor più importante di prima, è di dubitare di coloro i quali promettono già durante la visita di portarvi un prezzo esorbitante: sono solo promesse orali che potrebbero non avere riscontro con la realtà dei prezzi di mercato.

Se l'incontro con il primo agente non vi ha soddisfatto o semplicemente vorreste avere il parere di altri, chiamate anche le altre agenzie che vi hanno fatto una buona impressione, permettete ai relativi agenti di effettuare un sopralluogo e, solo dopo aver raccolto le valutazioni e le vostre impressioni, contattate la migliore.

Le valutazioni dovrebbero essere abbastanza vicine con il prezzo di mercato, diffidate da chi ve ne offre una troppo alta (cerca di ingraziarsi il vostro compiacimento) o troppo bassa (perché vi potrebbe far perdere molti soldi).

 

5 - L’INCARICO (o “MANDATO”)

Vi troverete ora nell’agenzia del professionista scelto: date un’occhiate a come vi ricevono e all’ordine intorno a voi.

L’agente, prima di sottoporvi l’incarico, dovrebbe illustrarvi quella che sarà la strategia di vendita della vostra casa. Mi riferisco alla scelta del prezzo da esporre, agli strumenti pubblicitari, ecc… (leggi questo articolo per approfondire questo punto).

Ora siete pronti a un importantissimo passo: la firma dell’incarico di vendita (clicca qui per vederlo passo per passo)!

 

I punti principali su cui prestare attenzione sono:

  • verificare che l’incarico abbia il logo o il nome impresso di un’associazione di categoria (le maggiori sono FIAIP o FIMAA: questo comporta una serie di garanzie a vostro favore, perché significa che questi formulari sono stati controllati da terzi per la tutela del consumatore)
  • concordare con l’agente la durata dell’incarico (solitamente 6/8 mesi) non rinnovabili automaticamente in modo tacito
  • provvigione richiesta in caso di vendita (dipende a seconda di dove risiedete, solitamente a Milano oscilla dal 2 al 3%, ma potete trovare accordi diversi): essa dovrà essere pagata una volta che l’affare si sarà concluso
  • ESCLUSIVA o NO: questo dipende a seconda della tua scelta di affidare la vendita della tua casa a una agenzia (esclusiva) oppure a due o più. Le agenzie più serie puntano alla prima, poiché potranno meglio gestire le operazioni da sole. Se appunto opterai per l’esclusiva, domanda se l’agente sarebbe disposto a collaborare con altri agenti (è un ottimo valore aggiunto per te!)
  • potrebbe essere prevista una clausola penale per reciproci casi di eventuale scorrettezza 

 

La “DUE DILIGENCE” dei documenti


L’agente vi dovrà chiedere una serie di documenti importanti per la vendita, che potrai raccogliere a fargli avere quanto prima. E’ segno di grande professionalità richiedere tutti i documenti presto, per una duplice ragione:

1- lui potrà esaminarli e riferire notizie corrette e precise ai visitatori

2- la verifica preliminare farà emergere eventuali problematiche subito, senza attendere sorprese dell’ultimo minuto

Vuoi sapere quali sono i documenti necessari? In questo articolo lo scoprirai!

 

Adesso sarà opera sua sollevarvi da tutti i compiti relativi alla vendita, quindi rilassatevi e tornate a godere della vita :)

Queste sono alcune delle molte più numerose attività che un professionista dovrebbe compiere in questo settore. Ogni passo, se compiuto bene, potrà portare immensi benefici e non farvi perdere soldi (si parla di decina di migliaia di euro!). Il team di professionisti di META VENDI CASA ha ideato una metodologia vincente ed unica, in grado di vendere al massimo valore in tempi veloci. Se volete saperne di più, vi basterà scoprirlo qui (clicca)

 

Testo di Riccardo Abrivi.

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo volume può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in alcuna forma o con alcun mezzo, elettronico, meccanico, in fotocopia, in disco o in altro modo, compresi cinema, radio, televisione, senza autorizzazione scritta di Meta Immobiliare S.r.l.

 Foto nell'articolo di Jcomp  https://it.freepik.com/foto-gratuito/mani-umane-tenendo-il-modello-della-casa-dei-sogni_5017024.htm


vuoi vendere la tua casa al massimo del valore possibile e in tempi certi?
possiamo aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo, contattaci!

02 5278343    info@metaimmobiliare.com